Kevin Bonifazi: tecnica, forza e gioventù. Profilo giusto per la Roma?

Kevin Bonifazi Roma

Kevin Bonifazi, difensore centrale classe 1996, sarebbe nel mirino della Roma. Il giocatore nativo di Toffia, piccolo centro della provincia di Rieti, ha disputato l’ultima stagione nella sorprendente Spal di Leonardo Semplici, ma il suo cartellino è di proprietà del Torino. Il profilo del giovane Under 21 azzurro sembrerebbe poter essere ideale per la nascitura Roma del nuovo allenatore Paulo Fonseca.

Militanza in Serie A

È dal 2017 che Kevin Bonifazi calca i campi di Serie A. Dopo aver conqistato la massima serie con la Spal, siglando anche tre reti, il difensore sabino ha collezionato sei presenze nel Toro, società proprietaria del suo cartellino, ma l’anno scorso è tornato in Emilia, dove ha giocato 27 gare siglando due reti e contribuendo molto alla grande stagione degli estensi, conclusasi con 42 punti in classifica e una salvezza conqiustata abbondantemente prima della fine del torneo.

I suoi numeri

Bonifazi è alto 187 cm per 90 kg di peso. Oltre alle doti di difensore che i tifosi ferraresi hanno potuto apprezzare per tutta la stagione appena conclusa, il giovane Kevin vanta anche una certa abilità nell’ìmpostazione del gioco, dote che sembrerebbe non esser sfuggita al radar di Paulo Fonseca. Il nuovo allenatore della Roma, difatti, sarebbe proprio alla ricerca di difensori con in piedi buoni e capaci di far partire l’azione dal basso.

Kevin Bonifazi Roma: pro e contro

Tra i pro di un eventuale matrimonio tra Bonifazi e la Roma ci sono sicuramente l’età del giocatore e la possibilità di partire da zero con Fonseca. Di contro, bisognerà capire come il nazionale under 21 si ambienterebbe in una piazza calda ed esigente come quella romanista, per giunta in una fase di