Paulo Fonseca: ecco chi è il tecnico accostato alla Roma

paulo fonseca roma

Da quando è arrivato sulla panchina dello Shakhtar Donetsk ha centrato per tre stagioni di fila il double, vincendo sia il campionato ucraino che la coppa nazionale. Paulo Fonseca, classe 1973, ha alle spalle una carriera di secondo piano da calciatore, ampiamente riscattata finora da ottimi risultati come allenatore. Certo, si parla di campionato ucraino e non di Premier League, ciononostante, se vincere una volta potrebbe essere casuale, vincere per tre volte consecutive non lo è affatto.

Vittorioso in Ucraina, non altrettanto altrove

Da un paio di giorni si parla di lui come possibile allenatore della Roma nella stagione 2019/20. Nelle ultime ore, sarebbe addirittura schizzato in pole position tra i papabili per la panchina giallorossa. A parte l’ottimo lavoro svolto in Ucraina, nella cui massima serie giocano compagini pressoché sconosciute, Fonseca non ha grande esperienza a livello europeo: l’unica panchina degna di nota è quella del 2013/14 con il Porto. Si trattò di una stagione deludente. Ad ogni modo, bisogna tener presente che si tratta di un allenatore che ha appena 46 anni.

Il colpo di fulmine con la Roma

Nella storica cavalcata in Champions del 2017/18, i giallorossi si trovarono di fronte proprio lo Shaktar di Fonseca. Fu allora, probabilmente, che la dirigenza giallorossa rimase affascinata dalla grande organizzazione di gioco proposta dalla compagine ucraina, disposta in campo con un entusiasmante 4-2-3-1. La squadra guidata dal trainer portoghese mise in grandissima difficoltà quella romanista, soprattutto nella partita d’andata. Non ci fosse stata la prodigiosa gamba di Bruno Peres ad impedire l’entrata in porta del 3-1 per il Donetsk, forse non ci sarebbe mai stata neanche Roma-Barcellona.