Roma-Cagliari 3-2: il tabellino della gara

La Roma cancella il capitombolo di Bergamo e riprende la sua marcia in classifica battendo all’Olimpico il Cagliari dell’ex mister Di Francesco, l’allenatore della magica notte del 10 Aprile 2018. I giallorossi, tuttavia, si complicano la vita mettendo in discussione il risultato finale dopo il pareggio di Joao pedro. Di seguito il tabellino della gara.

ROMA (3-4-2-1): Mirante (73′ Pau Lopez); Mancini, Cristante (73′ Smalling), Kumbulla (63′ Ibanez); Peres, Villar, Veretout, Karsdorp; Pedro (63′ Pellegrini), Mkhitaryan; Dzeko (77′ Borja Mayoral).
A disposizione: Farelli, Santon, Fazio, Jesus, Calafiori, Diawara, Perez.
Allenatore: Fonseca.

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Walukiewicz, Ceppitelli, Godin (85′ Caligara); Zappa, Nandez, Marin (85′ Pereiro), Rog (15′ Oliva), Lykogiannis (78′ Sottil); Joao Pedro, Simeone (78′ Pavoletti).
A disposizione: Vicario, Carboni, Tripaldelli, Pisacane, Tramoni, Cerri, Ounas.
Allenatore: Di Francesco.

ARBITRO: Pairetto.

MARCATORI: 11′ Veretout (1-0), 58′ Joao Pedro (1-1), 71′ Dzeko (2-1), 75′ Mancini (3-1), 91′ Joao Pedro (3-2 rig.)
NOTE
Ammoniti: Cristante, Mancini, Kumbulla (Roma); Zappa, Nandez (Cagliari).

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.